Il peso della grazia

[PDF] Unlimited ✓ Il peso della grazia : by Christian Raimo - Il peso della grazia, Il peso della grazia Giuseppe un giovane ricercatore di fisica lavora da anni a uno studio sulle fiamme che minaccia di rivelarsi un fallimento Nel frattempo ha perso il contatto con la realt Ha diradato i rapporti con g
  • Title: Il peso della grazia
  • Author: Christian Raimo
  • ISBN: 9788806199333
  • Page: 155
  • Format: Hardcover

[PDF] Unlimited ✓ Il peso della grazia : by Christian Raimo, Il peso della grazia, Christian Raimo, Il peso della grazia Giuseppe un giovane ricercatore di fisica lavora da anni a uno studio sulle fiamme che minaccia di rivelarsi un fallimento Nel frattempo ha perso il contatto con la realt Ha diradato i rapporti con gli amici e con la famiglia ormai dispersa in quattro citt diverse L unica compagnia che frequenta un barbone polacco che lo chiama per qualunque emergenza vera o prGiuseppe un g [PDF] Unlimited ✓ Il peso della grazia : by Christian Raimo - Il peso della grazia, Il peso della grazia Giuseppe un giovane ricercatore di fisica lavora da anni a uno studio sulle fiamme che minaccia di rivelarsi un fallimento Nel frattempo ha perso il contatto con la realt Ha diradato i rapporti con g
  • [PDF] Unlimited ✓ Il peso della grazia : by Christian Raimo
    155 Christian Raimo
Il peso della grazia

About Author

  1. Christian Raimo uno scrittore, traduttore e insegnante italiano.Ha studiato filosofia all Universit di Roma La Sapienza con Marco Maria Olivetti Ha lavorato e scritto per il cinema, la radio e la televisione Per un periodo ha fatto anche cabaret con un gruppo denominato I cavalieri del Ti.Ha collaborato con diverse riviste letterarie Liberatura , Elliot narrazioni , Accattone , Il maleppeggio , quotidiani Il manifesto , Liberazione e con la casa editrice romana minimum fax, per la quale ha tradotto Charles Bukowski e David Foster Wallace Con la stessa casa editrice ha pubblicato nel 2001 la sua raccolta di racconti di esordio Latte.Ha pubblicato per la Fandango Libri la traduzione del romanzo in versi di Vikram Seth The golden gate , assieme a Luca Dresda e alla sorella Veronica Raimo Per la minimum fax ha curato inoltre nel 2004 l antologia La qualit dell aria con Nicola Lagioia e nel 2007 la raccolta di inchieste Il corpo e il sangue d Italia che raccoglie otto inchieste di Alessandro Leogrande, Antonio Pascale, Silvia Dai Pra , Stefano Liberti, Piero Sorrentino, Alberto Nerazzini, Gianluigi Ricuperati e Ornella Bellucci Ha fatto parte della redazione del blog letterario Nazione Indiana , sul quale ha pubblicato parecchi articoli, ed tra i fondatori del blog letterario minimamoralia.Attualmente consulente per le collane Nichel e Indi di minimum fax, e insegna filosofia e storia nella scuola superiore.Il suo primo romanzo, Il peso della grazia , uscito nel 2012 per Einaudi.

One thought on “Il peso della grazia

  1. Il primo romanzo di Christian Raimo dopo due ottime raccolte di racconti altro non che una cara, vecchia storia d a, e andrebbe benissimo cos , se non fosse che non solo quello All interno l autore inserisce tanti, troppi, altri temi la religione e la fede, il precariato e il mondo accademico, l immigrazione, internet, la famiglia e Roma forse le pagine migliori del libro sono proprio quelle dedicate alla citt.In alcuni punti della storia, forse un po spaesati, ci si sorprende a domandarsi cosa [...]


  2. Comprato per curiosit , iniziato con ansia, finito per testardaggine.Forse troppo lontano, o forse troppo vicino irritante fino alla sfinimento una storia cos diversa eppure cos simile.E alla fine, resta il fatto che le persone sono creature complesse O le ami per quello che sono oppure sei fregato Ma da subito.


  3. Un romanzo picaresco e di formazione che ho letto davvero in pochi giorni Alcune scelte sono un po al di l della verosimiglianza, ma il titolo ci d la chiave interpretativa Ci che accade improvvisamente deus ex machina va accolto e punto senza lambiccarsi il cervello.Adorabile Lobo, spalla del protagonista un polacco romano tragicomico.


  4. L unica cosa che non ho amato molto il personaggio di Fiora, un po abbozzato, un po inverosimile.Per il resto nella sua confusionaria miscela di argomenti mi piaciuto moltissimo.Probabilmente, come gi altri qui hanno scritto, se non scatta il fattore empatico il messaggio non arriva.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *